Cosa faremo da grandi?

«Cosa faremo da grandi?» 
Si chiedono Marta e Diego durante un tema in classe. 
E iniziano a fantasticare… 
La segretaria! Immagina Marta. No, non in un ufficio: 
Marta pensa alla segretaria di un grande partito ecologista! E Diego, che ama la lettura, immagina di essere il segretario di una biblioteca piena zeppa di libri bellissimi. O ancora: l’ingegnere aerospaziale o l’ingegnera astrofisica! Il giornalista d’inchiesta o… la giornalista sportiva, che è la grande passione di Marta! 
Tanti mestieri quante sono le pagine, ognuno declinato al maschile e al femminile, secondo le Raccomandazioni per un uso non sessista della lingua italiana della Commissione Pari opportunità e secondo le recenti linee guida dell’Accademia della Crusca. 
Per lasciare i sogni liberi da ogni pregiudizio.

Il libro è promosso e patrocinato da Unicef

 

Cosa faremo da grandi? (Settenove – Irene Biemmi, Lorenzo Terranera)

Iscriviti alla FataLetters